IL FAPIM MUSEUM TRA I MUSEU DI IMPRESA

E’ ufficiale l’affiliazione del Fapim Museum all’Associazione italiana Musei e Archivi d’impresa.

Nell’ultima riunione del Consiglio direttivo dell’associazione, infatti, all’unanimità il Fapim Museum è stato accolto nella rete Museimpresa, che riunisce le più importanti realtà industriali italiane che hanno investito sulla propria storia.

L’appartenenza a questa prestigiosa realtà, oltre a promuovere il Fapim Museum e la sua collezione di oggetti e documenti raccolti in 40 anni di attività, mira a valorizzare l’intero territorio lucchese che lo ospita, proponendo ai potenziali visitatori percorsi culturali ed enogastronomici dei dintorni.

Salgono così a sei i musei toscani della rete Museimpresa: il Museo Piaggio di Pontedera, il Museo Ferragamo e quello La Marzocco di Firenze, il museo Aboca di Sansepolcro, il museo Bitossi di Montelupo Fiorentino e, da oggi, il Fapim Museum di Altopascio.

Ombretta PaciniIL FAPIM MUSEUM TRA I MUSEU DI IMPRESA